Un’ antica sede retrogrado immersa nella azione in mezzo a Umbria, Toscana e Lazio, verso un visita singolare.

Un’ antica sede retrogrado immersa nella azione in mezzo a Umbria, Toscana e Lazio, verso un visita singolare.

Il fortezza di Vitiano e circondato da imponenti querce secolari in quanto con l’ originalita del loro legno e mediante

la loro anzianita donano decisione, forza, quiete e caspita.

Seduzione e ambiguita aleggiano in giro alla alba di Vitiano, un luogo superato, le cui origini si intrecciano frammezzo a vicenda e legenda.

L’imponente campanile di avvistamento, costruita d’intorno all’anno un migliaio in imporre del ecclesiastici, svetta sopra una colle m. s.l.m. dominando regioni. Il conveniente parte proveniente e colui di contenere i flussi di pellegrini provenienti dalla Francia e dalla Germania cosicche si dirigono direzione Roma percorrendo la modo Francigena e la coraggio Romea Germanica. Nel movimento del XII secolo Vitiano diviene una delle residenze piuttosto importanti dei Cavalieri Templari. Nel ritardato Medioevo assume il ruolo di rocca verso appoggio dello situazione papale, al di sotto il esame teso della puro parentela dei Monaldeschi della Cervara. Progressivamente, nel XVII eta, Vitiano diviene proprieta dei Principi Spada di Roma. Quest’oggi e bene della signora Marcella Patrizi affinche ha adorno a riparare e ripristinare l’intero difficoltoso mantenendo intatte le caratteristiche originali, curandolo sopra qualunque infimo sfumatura ed arricchendolo per mezzo di mobili ed oggetti d’epoca. Read more